SANT’AGATA PATRONA DI CATANIA

CLUB KIWANIS CATANIA CENTRO – MEDITERRANEUM E TAUROMANIUM –VALLE ALKANTARA.

 SANT’AGATA PATRONA DI CATANIA

Giorno cinque febbraio , giorno di Sant’Agata, il Kiwanis, nonostante gli impedimenti dovuti al Covid-19 e alle ristrettezze imposte, non ultima la mancata manifestazione della famosissima festa della Santa Patrona di Catania, considerata la seconda festa del mondo in ordine d’importanza, ha voluto ugualmente onorare Sant’Agata, nella Chiesa di San Francesco di Paola di Catania, con una messa e un incontro congiunto fra i club Catania Centro con il Presidente Marco Navarria, il club mediterraneum, con dei rappresentanti delegati e il Tauromenium – Valle Alkantara, con il suo Presidente, Luigi Romano, il Past Presidente Lidia Privitera, il Presidente eletto Sarah Angelico ed una delle socie componenti il C.D. Rossana Prestifilippo. Non poteva non mancare il Luogotenente Governatore Epifanio Giuffrida con la consorte Signora Angela. Era altresì presente Nunzio Spampinato, Presidente della Commissione Distrettuale dei Revisori dei Conti e Segretario della Divisione 2 – Etna Patrimonio dell’Umanità.

Presenti altresì anche le delegazioni dell’Associazione Marinai d’Italia e dell’Avulss.

In Chiesa si è avuto anche modi di vedere in bella mostra, una nuova candelora, non ancora “uscita”, realizzata grazie ai contributi dei tanti devoti e soprattutto dall’Associazione dei Volontari di San Giuseppe.

Padre Giuseppe Scrivano, ha officiato la S. Messa in maniera solenne, raccontando qualche particolare del martirio della Santa. Nonostante il Covid, e il distanziamento rispettato, la Chiesa era gremita di persone.

Alla fine un cordiale saluto ed una foto ricordo con il Parroco della Chiesa, sempre disponibile alle nostre richieste.